Chi sei?

Contattaci

Accumuli di grasso nella cappa di aspirazione? Alto rischio di incendio

cucina_hotel

Notizia di pochi giorni fa, un incendio si è sviluppato in un ristorante a Milano perchè la canna fumaria della cucina ha preso fuoco. Per fortuna nessun ferito, ma i danni riportati sono stati altissimi sia per risistemare le apparecchiature ed il mobiglio rivinati sia per il mancato incasso dovuto alla chiusura del locale.

Mantenere la cappa d’aspirazione pulita e l’impianto di espulsione della cucina (canali collegati alla cappa) privi di forti accumuli di grasso è indispensabile per far lavorare cuochi e personale di cucina al meglio. La cappa di aspirazione infatti ha lo scopo di captare il vapore, prima della condensazione, e l’odore convogliandoli nella canna fumaria a tetto con successiva loro espulsione. Deve essere quindi dotata di idonea sezione filtrante, facilmente estraibile con alla base un idoneo raccoglitore per i depositi grassi.

La sua manutenzione deve essere costante e efficace per evitare conseguenze sgradevoli come:

  • cattivi odori in sala da pranzo a causa della carente aspirazione
  • rischio incendio (il grasso accumulato alimenta la fiamma)
  • colature di grasso su pietanze appena preparate
  • pericolo di insetti infestanti annidiati nelle stratificazione di grasso

Nel totale rispetto delle normative vigenti, i tecnici di Aria SpA procedono alla manutenzione i questo ordine:

  1. sopralluogo alla cucina e videoispezione;
  2. pulizia cappa d’aspirazione;
  3. pulizia condotte espulsione aria a servizio della cappa e della cucina.

Contattaci per maggiori informazioni.

Comments

  1. visit the site

    Accumuli di grasso nella cappa di aspirazione? Alto rischio di incendio | Aria SpA

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.